Champagne Brut Carte d’Or – Gabriel Pagin Fils

Il motto della Maison Gabriel è diretto, come i suoi Champagne: libertà di espressione del territorio. Il Carte D’Or è uno champagne autentico e caratteristico, risultato di un lungo processo di sperimentazione e di conoscenze tramandate di generazione in generazione, fondate sul rispetto della natura e delle tradizioni. L’alleanza tra il potere della natura e la generosità della terra viene sugellata da un metodo di produzione rigoroso che impone al vino un lungo affinamento sui lieviti. Ne risulta uno champagne che simboleggia l’autenticità e la tipicità del terroir d’ Avenay Val D’Or.

32.00

Categoria:

GABRIEL PAGIN FILS

Gabriel-Pagin Fils: una tradizione di famiglia dal 1946, anno a cui risale la prima vendemmia di Roger Gabriel nella sua vigna in Avenay Val d’Or. Questo villaggio, abitato da 900 vignaioli, è situato nel cuore della regione dello Champagne, il Parco Naturale Regionale delle Montagne di Reims, terra di vini di grande finezza e dai profumi delicati. La proprietà vitivinicola della famiglia Gabriel si estende per circa 10 ettari su territori classificati come “Premier Cru” e “Grand Cru”: il “Premier Cru” della Valle della Marna ad Avenay Val d’Or e Mutigny, ed il “Grand Cru” della Côte des Blancs ad Avize e Cramant. Ogni area ha la sua particolare specificità e tipicità, che la Maison cerca di far emergere ed esprimere durante il processo produttivo dei loro champagne. I Gabriel sono i portavoce una viticoltura di qualità, volta alla conoscenza dello sviluppo sostenibile e rispettosa dell’ambiente. Grazie a questa loro filosofia produttiva e all’amore per il loro territorio, la Maison Gabriel Pagin ha ottenuto nel 2007 la certificazione “Haute Valeur Environnementale”, massima espressione di un elevato livello di agricoltura sostenibile, secondo gli standard internazionali Grenelle.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Questo vino si presenta di colore giallo dorato con sfumature ramate. Al naso è molto espressivo, si sentono aromi di frutta matura come l’albicocca, la mela cotogna e la susina, che lasciano poi il passo a note di ciliegia e nocciola. In bocca entra fresco, esprimendo al palato note di pesca e prugna, sul finale di frutta candita. Champagna dalla potente e generosa personalità.

ABBINAMENTI

Ottimo se bevuto fresco come aperitivo. Si abbina bene anche con una cucina agro-dolce, come ad esempio l’anatra all’arancia ed il filetto di maiale con pere caramellate.

  • Vitigni: pinot noir 100%
  • Alcol: 12%
  • Formato: 0.75l
  • Consumo ideale: 2017/2018
  • Temperatura di servizio: 8/10 °C
  • Abbinamenti: antipasti di terra , secondi di terra
  • Momento per degustarlo: aperitivo , cena tra amici